top of page
YET_cover_Ruth.jpg

Fondata nel 2012, ogni edizione della rivista YET esplora un argomento vitale all'interno del settore fotografico, unendo voci e visioni diverse con l'obiettivo di promuovere il dibattito e la ricerca. Oltre a mostrare il lavoro di artisti, sia emergenti che affermati, YET pubblica recensioni, articoli approfonditi, interviste e conversazioni presentando una panoramica aggiornata sul settore fotografico contemporaneo internazionale. ​

 

Il dodicesimo numero di YET  funge da guida sfaccettata, la sua struttura editoriale si avventura attraverso il ciclo di vita di una pubblicazione, dalla prima scintilla di un'idea alla sua distribuzione finale. YET presenta il lavoro e le voci di questa comunità globale: artisti, editori, curatori, collezionisti, designer, editori e stampatori esplorano questioni urgenti relative alla sostenibilità, all'accesso ai fondi, al mercato attuale, alle tensioni tra carta e digitale e molto altro. L'obiettivo finale di questo numero è quello di essere una piattaforma aperta in grado di portare discussioni qualitative su ogni possibile aspetto legato all'editoria fotografica.

In questo senso, ci siamo assicurati di essere inclusivi, poliedrici e accessibili.

DSY_3523.jpg

YET issue 12: What We Have Learned About Publishing è una pubblicazione pensata come risorsa utile sia per principianti che per esperti. Fornendo una panoramica approfondita sull'editoria che spazia dagli approcci classici ai futuri possibili, toccando argomenti come la sostenibilità ambientale e le nuove possibilità all'interno dell'editoria digitale. Questo numero riflette anche sulle sue finalità educative offrendo una serie di workshop su carta, che guidano i lettori attraverso l'intero processo editoriale: dall'idea all'editing, al finanziamento e alla promozione.

YET issue 12: What We Have Learnt About  Publishing presenta il lavoro di: Batia Suter, Peter Puklus, Paolo Cirio,  Maya Rochat, Ruth Van Beek, Katja Stuke,  Masashi Mihotani, Eline Benjaminsen,  Valeria Cherchi, Alina Frieske, Erik van  der Weijde, Laia Abril, Charles Negre, Flurina Rothenberger / NICE Magazine and  Małgorzata Stankiewicz. 

Con contributi testuali di: Lucy Pike of WePresent, Patricia Karallis  of Paper Journal, Elisa Medde and Hamid Sallali of FOAM Magazine, Emma  Bowkett of FT Weekend, Hans Gremmen  of Fw:Books, Anne-Laure Franchette of  Volumes, Katrina Sluis, Donald Weber,  Francesca Serravalle, Elena Vaninetti,  Amelie Rose Schüle & Daria Tuminas,  Salvatore Vitale, Nicolas Polli, Ufuk Şahin  of Mas Maatba Printing House, Yumi Goto  of Reminders Photography Stronghold,  Giulia Zorzi of Micamera, David Solo, Aaron Morel of Mörel Books, Tommaso Parrillo of Witty Books and Brad Feuerhelm  of American Suburb X. 

Testi introduttivi e interviste di Mearg Negusse, Duncan Wooldridge, Delphi ne Bedel, Darren Campion, Ann-Christin  Bertrand, Joanna Cresswell, Paola Paleari,  

Aaron Schuman, Federica Chiocchetti,  George King, Magali Avezou, Helen Korpak, Nicola Nunziata, Valentina Abenavoli  and Taco Hidde Bakker.

YET_12_Spread-8.jpg
bottom of page